Il Grande Gogeta Super

AVVERTENZE:

La visione di questo sceneggiato è sconsigliata ad un pubblico di età inferiore agli 82 anni per l'estrema inintelligenza mostrata.
Questo sceneggiato non è sottotitolato alla pagina 777 del Televideo.



LA CASA DEL GRANDE GOGETA
GOLD EDITION


Una piccola introduzione da parte dell'autore di gran parte della storia, cioè Connacht:

Per chi non sapesse cos'è il Grande Gogeta, si tratta di una storia - principalmente a carattere comico - scritta taaaanto tempo fa per conto del sito www.dragonballarena.net. Ha come protagonisti i membri del forum di questo sito, ed era stata realizzata per parodiare gli utenti e al tempo stesso anche i reality show.
La prima edizione era breve e ambientata in una "casa" simile a quella del Grande Fratello (il cui corrispondente è per l'appunto il signor Gogeta, bieco figuro che osserva gli inquilini dal soffitto), e venne lasciata incompiuta all'incirca nel quinto capitolo. I personaggi avevano determinate caratteristiche, fatte estremizzando il loro carattere del forum (alcune volte anche inventando certi attributi) e spesso affrontavano prove per "dimostrare" il loro "valore". Era suddiviso in capitoli e scritto come un copione, con i personaggi che recitavano battute: tra una battuta e l'altra, tra parentesi, erano spiegate le azioni che compivano.
Circa tre anni dopo, qualcuno propose una seconda edizione del Grande Gogeta, ma sorsero vari problemi: l'utenza era cambiata quasi tutta, quei pochi rimasti erano cambiati e l'autrice originale non frequentava più la comunità. Sembrava che questa nuova edizione dovesse naufragare ancora prima di partire, ma si optò invece per una soluzione alternativa: si lascia soltanto il titolo e l'ambientazione, il resto si cambia e si ricomincia da zero. Nuovi personaggi, nuovi profili, nuovo conduttore del programma, nuovo autore della storia. Anzi, dovrei dire autori, perché è stato un lavoro a più mani: gli sceneggiatori ufficiali sono cinque, con l'aggiunta di un "ospite" che ha realizzato un capitolo abbastanza valido.
Tuttavia, se non si conoscono gli utenti in questione non si poteva cogliere appieno la storia: per esempio, nel punto in cui Chibi Kamui si auto-definisce "triste" in seguito all'arrivo di Kabu bisogna sapere che nel forum lei l'aveva definito così per scherzare e lui se l'era presa un tantinello e che quindi questa era una parodia della situazione.

Ora passiamo a chi conosce già la serie: dunque, immagino vi stiate già chiedendo cosa sia questa fantomatica "Gold edition" che vi ho riserbato come sorpresa.
In poche parole, si tratta di una raccolta dei capitoli del Grande Gogeta 2 pubblicati su DBA e non. Ma non un semplice copia e incolla dei capitoli online all'interno di un documento: troverete alcune variazioni nei capitoli (la sceneggiatura di fondo però è la stessa), allo scopo di perfezionare il tutto e correggere varie cose, con in più alcune cosucce inedite. Non viene compromesso quanto già sapete, ma la lettura viene resa più piacevole e scorrevole.
Buona lettura, e buon divertimento!

- Connacht

NdR: La serie ebbe un ottimo gradimento, e a differenza della prima andò avanti per decine di capitoli, pubblicati tra sito e forum nel corso di quasi un anno. Fu decisamente l'unico highlight positivo degli anni 2003-2005 su questo forum, che per il resto ricordo come un periodo perlopiù insulso e indegno di nota.


Un'ulteriore introduzione da parte del curatore finale del Grande Gogeta Gold, cioè il sottoscritto:

Per il Grande Gogeta Gold sono stati eliminati o accorpati diversi capitoli (perlopiù perchè brutti, pesanti, non divertenti, o semplicemente insensati persino per il Grande Gogeta) e aggiunti diversi altri (tra cui alcuni dei più divertenti).
Tra le principali modifiche:

- Nel primo capitolo di questa edizione vennero infilati i primi tre capitoli pubblicati su DBA, e nonostante questo il capitolo è comunque poco divertente e povero persino per gli standard dell'epoca.

- Io, per l'occasione, scrissi e feci includere anche lo Special di Gamesurf, come inedito... ma immagino che i veterani non la presero per niente bene per come vennero raffigurati... agli altri sceneggiatori invece piacque molto.

- Tra i capitoli aggiustati, avevo decisamente snellito i capitoli 21-25 della prima edizione, per un totale di oltre 40 pagine di testo totalmente piallate via :lol: tuttavia, nemmeno così potevo renderli godibili, tanto che lo stesso Connacht si è pure lamentato che fossero perlopiù invariati :rotfl: nonostante io abbia fatto esattamente quello che lui si proponeva con questa edizione, e fare degli stravolgimenti era pressochè impraticabile.


Il Grande Gogeta Gold fu un totale insuccesso: ormai l'interesse era svanito in quanto la serie era stata tirata troppo per le lunghe, e a mio parere lo si era fatto nel modo peggiore. Così, cominciai a progettare un'edizione ulteriormente riveduta e corretta, di fatto un vero e proprio compendio che arricchisse la serie.
Questo compendio sarebbe stato costituito da:

- un capitolo conclusivo ("End of Grande Gogeta") della prima edizione del Grande Gogeta.
- un prequel/midquel ("Making the Series", in 2-3 parti) ambientato perlopiù su un'isola, durante i primi 34 giorni in cui si svolgono i primi 4 episodi del Grande Gogeta 2 e in cui non succedeva letteralmente NIENTE per 33 giorni (l'autore del capitolo l'aveva strutturato così per motivi che probabilmente neanche lui conosce, e come inizio della serie era fin troppo - e penosamente - non divertente). Oltretutto, era fin troppo chiaro che allora gli sceneggiatori stavano ancora cercando di capire come impostare il tutto.
- uno special ("Mai dire Grande Gogeta") in cui sarebbero confluiti estratti dei miei 5-6 capitoli non pubblicati su DBA.
- un ulteriore, breve, epilogo dell'ultimo capitolo ("The End of Grande Gogeta 2") in cui si sarebbe perlopiù rievocato presente, passato e possibile futuro del Grande Gogeta per mezzo di un "nuovo", inquietante, personaggio.

Poi la situazione di forum e sito nel 2006 cominciò a cambiare sempre più drasticamente... tralasciando che avevo molto altro da portare avanti, persino durante il mio tempo libero.
Tuttavia, siccome ho l'abitudine di riprendere in preda alla noia vecchi progetti nei momenti più morti delle mie giornate, decisi di scriverli comunque, cominciando da una versione riveduta e corretta dei primi due capitoli, in cui vengono rinarrati gli eventi dei primi 34 giorni del Grande Gogeta 2.

Successivamente me ne sono semplicemente dimenticato, anche perchè sul forum era meglio esporre contenuti riguardanti Dragon Ball (e ho detto tutto). Il tutto sino a che non ho recuperato il Grande Gogeta Gold da un mio vecchio pc, nuovi capitoli annessi.
E ovviamente, questo è il posto e l'occasione in cui dumparli una volta per tutte xD.


IL GRANDE GOGETA SUPER


CAPITOLO 1

Note degli autori:

Note di Chibi Goku:

- questa caaaasshhhhaaa (sic...) si svolge in un universo alternativo rispetto all'altra, questo solo per non pagare gli esosi diritti di copyright richiesti dalla creatrice.
- il fatto che a fine frase ci siano a volte dei punti e a volte no è solo una scelta stilistica.
- le citazioni sono segnalate con una serie crescente di asterischi, i rimandi sono a fine testo.
- sono tendenzialmente egocentrico, e ringrazio gli utenti di DBA che mi permettono di tirarmela come una molla da tanti anni.

Note di Connacht:

- questa storia è stata pubblicata inizialmente nel forum, quindi se troverete parole strane come "razzo" o "merenda" è per abitudine al word-filter (sic) del forum che censurava parole come "ca**o" o "mer*a".
- sono stati rimossi molti degli asterischi che indicavano le citazioni, per due motivi: primo, perché alla fine potevano disturbare la lettura, secondo, perché molti erano comunque di facile identificazione. Solo occasionalmente si sono mantenute alcune note per spiegare certi passaggi della storia.
- i trattini e le linee indicano di solito un cambio di scena.

Note di LAcermo:

- guardatevi gli avatar dei personaggi prima di leggere i capitoli, altrimenti non capirete diverse situazioni. Li trovate dispersi tra i capitoli pubblicati sul sito, per quello che ne resta.
- che ci crediate o no (e comunque non importa se lo fate o meno), gran parte del prossimo capitolo viene direttamente da capitoli già pubblicati. Li trovate qui.
- il fatto che a fine frase ci siano a volte dei punti e a volte no, dipende da quanto mi è andato di correggere gli infiniti typo ed errori grammaticali e sintattici, come ad esempio proprio il succitato strafalcione.
- delle citazioni non è mai importato a nessuno, due persone a parte (cioè i due sopra), quindi non saranno spiegate e saranno solo segnalate tramite asterischi e divise in tre categorie.
- questa edizione riveduta e corretta del Grande Gogeta Gold si svolge nello stesso universo della prima, e degli "esosi diritti di copyright richiesti dalla creatrice" me ne sbatterò ovviamente i cosiddetti.
Per aggiungere il tuo commento, registrati qui »
9 commenti

GIORNO 1


Sono passati alcuni giorni dalla chiusura dell'edizione precedente, ormai molti degli inquilini sono stati eliminati, e pochi continuano l'avventura in una casa ormai ridotta a brandelli.
Il programma nel frattempo è passato in Rai e viene condotto da Paolo Bonolis (ormai fa tutto lui).

Paolo: ITALIANIIII, figli del tubo catodico, benvenuti a questa seconda edizione di quel fallim... eccezionale programma che è la casa del Grande Gogeta, e ora linea alla casa!!!

(inquadratura larga, si vedono mobili distrutti, calcinacci cadenti, muffa ovunque)

Chibi Kamui: dobbiamo fare qualcosa, continuare così è impensabile, siamo isolati dal mondo, puzziamo come delle capre...
Kaworu: non riesco a sedurre nessuno...*
McDado: la mia mazza da baseball si è rotta...
Chibi Kamui: dobbiamo recuperarlo, è la nostra unica speranza.
Marco: intendi quello spammer schifoso del Cb, che dopo aver vinto la prima edizione ci ha mandato a fanculo e ha detto che non sarebbe mai più ritornato in questa casa di sfigati?
Chibi Kamui: heeerrrrr... detta così sembra una brutta cosa...
Gogetto: non lo è? Mi ha detto pure che la peperonata gli faceva schifo... mi ha spezzato il cuore (singhiozza)
Chibi Kamui: ... comunque, ecco un breve progettino che utilizzeremo per il recupero.

(srotola un papiro contenente milioni di formule e dati)

Veggie: adesso non ci vorrai far credere che hai progettato tutto questo adesso?
Chibi Kamui: no certo, sono i progetti che mia madre ha approntato per recuperare Gabriele in precedenza.*
Veggie: non so di che parli, ma se è la stessa cosa che hai tentato con Gabriele... beh, non ha funzionato affatto.

(Veggie fa il segno di vittoria, nel disinteresse generale)

Chibi Kamui: oh Chibi... (si accorge di quanto detto da Veggie) come osi, donna di poca fede. Non credi nemmeno in lui? Io, essendo un Kamui, posso tutto, sì, e tutti si inchineranno a me...

(Chibi Kamui crolla a terra, dopo che gli infermieri gli hanno iniettato un calmante per cavalli tramite un clistere; così fu sera e poi fu mattina)

Veggie: meno male che io non vivo insieme a questi qua. A proposito, devo andare!

(la scena si sposta su una panchina, due persone sono sedute, davanti a loro il sole sta per tramontare)

Paolo (al telefono): certo, tutto il budget è stato spostato per il promettente reality l'Isola del Grande Gogeta, che sarà il progetto di riferimento per la rete. Di questi quattro scemi tutto sommato non gliene importa niente a nessuno, e possono anche marcire in quella catapecchia.
Paolo (come sopra): eh lo so che non si dovrebbe nemmeno dar loro un'altra possibilità, ma Doris sa essere molto convincente. Ti aggiornerò io.
Paolo: allora, andiamo da me.
Veggie: di già? Vorrei rimanere un altro po'. Vorrei sentirti abbracciato a me in questo posto e in questa posizione.
Paolo: e che hanno? Finora ti è sempre piaciuto il contrario...
Veggie: oh, come sei romantico...
Paolo: modestamente.
Veggie: ok, andiamo.
Paolo: bene... ah, a proposito, come hai detto che ti chiami?

(per ragioni di copione si passa al giorno 30)

GIORNO 30

(nella Casa inizia per l'ennesima volta l'operazione di recupero di Chibi Goku, rintracciato in un sito porno noto come Italian Teen Television)

(sullo schermo del PC appaiono messaggi emblematici del tipo "Vuoi diventare una cosa sola come me? Una cosa solo sia nell'anima che nel corpo? Sarebbe tanto, tanto piacevole - a meno che tu non sia quel frocio di Gabry.")

(Kaworu cerca di gettarsi nel monitor, gli altri lo fermano)

(Chibi Kamui ha un'idea, tira fuori un pornazzo, il monitor si spegne e una figura alata esce volando dal monitor)

Chibi Goku: ma porc... mi sembrava di averlo già letto quel pornazzo!

(spariscono le ali e Chibi Goku cade per terra facendosi molto male)

Chibi Goku: &$£&% @#@& (amenità censurate), vabbè, cosa mi avete chiamato a fare?

(Veggie cerca di vendere una limonata a Chibi Goku)

Marco: dobbiamo andarcene, tu sei l'unico che può convincere la produzione a cambiare idea!
Chibi Goku: cioè, mi state chiedendo una mano dopo che vi ho mandato a quel paese? Questo mi fa veramente godere da morire! (ridacchia soddisfatto)
Rava: no, veramente abbiamo parlato male di te tutto il tempo, anche se poi abbiamo pensato che fossi l'unico a poterci aiutare.
Chibi Goku: ah bene, questo mi fa ancora godere ancora di più!!!

(ridacchia soddisfatto mentre segna queste ultime due battute alla sua parte di copione di questo capitolo)

Tutti: ...
Chibi Kamui: per favore, o Chibi, non riusciamo più a convincere nessuno di restare.
Marco: è vero, qui non è rimasto più nessuno senza le tue uscite da figo ostentato del forum. Persino il registratore con la tua voce non incanta più nessuno o quasi.

(vediamo che è rimasta una persona davanti ad uno stereo)

Registratore: RENDI IL PC AL TUO DIIOOOOOO! GABRY SEI UN FROCIOOOO!
Evil: Chiiibiii, sei un grande!!!
Chibi Goku (sempre più ringalluzzito): ok, perfetto. Per pura coincidenza, prima di uscire sono entrato nel sito di Playb... nel sito della casa del Grande Gogeta e ho mandato una richiesta.

Paolo (poco dopo, parlando dagli altoparlanti ormai pieni di polvere): la vostra richiesta è stata accettata, verranno fatti entrare i membri del reality "L'isola del Grande Gogeta" e vi sarà data la possibilità di cambiare casa, nel caso riteneste quella corrente non sufficiente per le vostre necessità.
Veggie: ora si deve votare per il cambio di casa.

(seguono stupide discussioni e puerili divergenze di cui non importa a nessuno; alla fine il gruppo cambia casa)
GIORNO 31

(siamo nella sala d'imbarco di un aeroporto, vediamo un individuo seduto con la testa piegata leggermente dietro, e ha un fascicolo tra le mani)

LAcermo: ... ma che ca**o vorrebbe dire questa roba??? Fammi vedere chi l'ha scritta...

(sfoglia la sceneggiatura)

LAcermo: ovviamente... in quattro settimane questi due hanno distrutto un reality, e ora ne vogliono distruggere un altro?
Piccolo Daimao: ecco a te una bottiglia d'acqua, e una per Super Vegeth quando arriva. Allora, che ruolo ho stavolta?
LAcermo: ... il fissato con i videogame.
Piccolo Daimao: ... COSA??? Sono un gamer professionista e devo recitare quel tipo di parte...? Aspè, non mi dire che gli sceneggiatori sono...
LAcermo: esatto, sono di nuovo Scemo e Più Scemo.
Piccolo Daimao: ... ma perchè??? Hanno già distrutto la tua sceneggiatura prima e l'intero reality poi, con i loro script insulsi e le loro leccate di culo verso la produzione, quando eravamo sull'isola!
LAcermo: eh, appunto, la produzione...
Piccolo Daimao: non bastasse che noi che ci partecipavamo dall'inizio ora ci dobbiamo trasferire da loro per fare la marchetta a quel loro fansite di merda... e sono pure responsabili della sceneggiatura???
LAcermo: e lo dici a me? Io faccio coppia con Kabu. KABU!
Super Vegeth: scusa, ma qual è il problema? Anzi, meno male, poteva capitarti Bra, o Chichi.
Kabu (ride): ehi ciao, non so di che parlate ma io la vedo così

(distribuisce un disegno)

Super Vegeth: ... ok, hai ragione tu.

(Kabu nel frattempo si è premuta due contenitori di panna montata sulle tette e li spruzza verso Metal Freezer, che non reagisce)

Tutti: ...
LAcermo: piantatela, vi state coprendo di ridicolo tutti e due!!!
Metal Freezer: veramente siamo a posto così, blrlblrlbrlblr...

(Kaji cerca di fermare Kabu, ma anche lui viene coperto di panna montata)

Altoparlante: si annunciano i passeggeri del volo chbgknprl che gli addetti della compagnia aerea Gamenuraghe sono in sciopero, perchè non pagati da 360 mesi. Il volo è ritardato di almeno un giorno.

LAcermo: vabbè... in confronto all'Isola e a quello che ci aspetta, almeno ci riposiamo un po'.
Piccolo Daimao: ... ma almeno questa edizione sarà diversa da quella shitorgy della prima edizione del Grande Gogeta?
LAcermo: pare proprio di sì... in compenso Scemo e Più Scemo se la tireranno ancora più di prima con le loro versioni pseudo-fittizie.
Super Vegeth: perchè, non se la stavano già tirando a più non posso?
LAcermo (sospira): io pensavo che fosse un'idea carina trasformare un survival reality show come l'Isola dei Famosi in una specie di mystery drama dove ogni personaggio ha una storia decente da raccontare.
LAcermo: ... ma la produzione di punto in bianco me l'ha cancellata dicendo che non avrebbe mai funzionato.
Piccolo Daimao: come sarebbe?
LAcermo: non me l'hanno neanche detto. In telemeeting ho sentito appena un produttore americano dire "this will be lost", che francamente non ho capito che cosa significasse.
Super Vegeth: se penso a tutta la fatica fatta per le mansioni di ogni giorno, e in un'isola selvaggia... abbiamo dovuto fare tutto noi tre. Gli altri erano troppo negati per queste cose.
Piccolo Daimao: già... poi è arrivato sto scemo, ci ha messo tutti contro approfittando del fatto che eravamo troppo occupati con le faccende quotidiane, e dopo le incessanti leccate di culo alla produzione ha trasformato tutto in una minchiata per 13enni idioti e arrapati che se la tirano incessantemente.
Super Vegeth: ma adesso dov'è? Ricordo che lo stavamo seguendo tutti quanti con torce e forconi in preda alla fame, ma poi si è rifugiato nella stanza dei server della produzione ed è scomparso.
LAcermo: ah boh, lì non c'ero e mi importa una sega francamente. Ah, ecco Paolo, e c'è anche Veggie.

Paolo: per farci perdonare per il trattamento ricevuto da alcuni di voi nel reality precedente, avrete un soggiorno nella camera più comoda del Grand Excelsior e un nuovo camerino. Inoltre, alcuni dei vostri nuovi coinquilini verranno a prendervi personalmente dall'hotel per accompagnarvi qui.
Veggie (cammina a fatica): ehm, voi non mi avete visto, qui, ok?
Piccolo Daimao: per quale motivo... ti è successo qualcosa?
Veggie: non ora, ho mal di stomaco.
Super Vegeth: da come ti muovi, direi che il problema è più la parte bassa della schiena...
Veggie: EH NO, RICOMINCIAMO?!? NON C'È NIENTE TRA ME E PAOLO E NON HO TRADITO GOGETA, MI FA SOLO MALE LO STOMACO!

(Paolo ridacchia, poi se ne vanno)

(E fu sera e poi fu mattina)

Piccolo Daimao: ma è pomeriggio!
LAcermo: eh? Ma con chi ce l'hai???
Piccolo Daimao: no niente, mi sembrava ancora di sentire l'eco delle sue citazioni fuoriposto...
Super Vegeth: oddio, che mi hai ricordato... ancora mi viene da vomitare se penso alle sue "ragioni di copione"...
Piccolo Daimao: ve lo ricordate il suo primo giorno sull'isola?
LAcermo: e chi se lo dimentica.

[flashback**]

Chibi Goku: ma quand'è che viene ripristinato Internet su questo server, devo usare il mio cellulare con porta irda per arrivare ad un milione di post!!!
Piccolo Daimao (cerca di trattenere le risate): aspetta, hanno detto che, tra due minuti, anche il server che è stato nascosto dentro quest'albero sarà connesso alla rete della produzione.

(anche LAcermo e Super Vegeth se la ridono alle sue spalle)

Chibi Goku: Mwhahah, avevo promesso un sorpasso a Gogetto, ora fra qualche minuto potrò superarlo grazie alla mia astuzia.

(dopo qualche ora...)

Chibi Goku: che palle, la rete non funziona. Va beh ragazzi, almeno mi dite dov'è il mio cibo, che devo fare il mio 4° spuntino veloce giornaliero, e ho pure saltato i miei tre spuntini precedenti?

(gli altri osservano il loro perfetto rifugio anti-tempesta tropicale appena ultimato, mentre il moderatore spammone ha pure un certo languorino)

Super Vegeth: ah, abbiamo proprio fatto un bel lavoro.
Chibi Goku: e il cibo?
LAcermo: eh già, questo è il miglior terreno dell'isola, saranno tutti contenti ora.
Chibi Goku: e il cibo?
Piccolo Daimao: ok, oggi abbiamo quasi finito. Una giornata di duro lavoro, ma se aspettavamo che lo facessero gli altri...
Chibi Goku: e il cibo?
LAcermo: non so voi, ma io sento un insistente brusio di sottofondo, sapete per caso cos'è?

(Chibi Goku tenta di comunicare a fischi, ma viene ancora ignorato e sprofonda esausto; Super Vegeth ci inciampa sopra)

Super Vegeth: ... ehi, ma che cavolo ci fai tu a terra?
Chibi Goku: ... per favore, fame...
Piccolo Daimao: prova ad andare da Connacht, mi pare abbia dei bocconcini di pesce esposti nella sua capanna...
Chibi Goku: CIBO, ARRIVO!

(Chibi Goku ci va immediamente, e poco dopo sentiamo da lontano...)

Connacht: NOOOOOOO, HAI MANGIATO I MIEI CIMELI DEI LED ZEPPELIN!!!!! MALEDETTOOOO!!!
LAcermo, Piccolo Daimao e Super Vegeth: HAHAHAHAHAHAHA!
Kaji: ehi, cosa sono questi favoritismi, voglio la par condicio.

(Super Vegeth lo fulmina con il peggiore degli sguardi)

Kaji: lo so, voi fate comunella per tormentare i poveri utenti, ora vi denuncio agli...

(LAcermo tira fuori una padella)

Kaji: scusa non volevo! Ti prego, non mi fare niente...
LAcermo: ok, stavo per preparare la cena per tutti con la selvaggina cacciata questa mattina, ma se non la vuoi, puoi anche rimanere a digiuno.
Kaji: ecco, mi state affamando...

(qualche ora dopo...)

(vediamo che tutti sono a tavola a mangiare, a parte Kaji che è imbavagliato e legato ad un albero)

Kaji: mhmhmhmhmh (traduzione: ma mi sentiranno, quei liberticidi da strapazzo)

GIORNO 32

(Buio)

(Compare in basso a destra la scritta REC di fianco ad un pallino rosso; in alto a sinistra ci sono l'orario ed una data: 01/04/2004)

(Buio)

Chibi Kamui: allora, hai fatto?
Kirunks: sì, è acceso, però non funziona
Chibi Kamui: come non funziona?!
Kirunks: non lo so, è ancora tutto nero...
Chibi Kamui: hai provato a togliere il coperchio dall'obiettivo?
Gogetto: ...

(Vediamo "stapparsi" il nero e abbiamo un bel (?) primissimo piano di Chibi Kamui)

Chibi Kamui: -_-
Kirunks: er...
Chibi Kamui: OK, abbiamo superato questo "ostacolo", che ne dite se incominciassimo una buona volta?
Tutti: sì!
...
Chibi Kamui: beh?
Kirunks: ehm... non abbiamo le scritte in sovrimpressione né la grafica digitale per l'intro... come DIAMINE facciamo a presentare il titolo?!?!
Gogetto: oh, a questo ci ho pensato io!
Chibi Kamui: ???

(Gogetto caccia fuori un cartello con delle scritte sopra e lo posiziona, storto, davanti alla nostra visuale, mentre imita con tono nasale la canzoncina della 20th Century Fox)

Chibi Kamui (a bassa voce): pietoso...
Gogetto: eheheh!

(Gogetto abbassa il cartello, dopodiché chiude le dita tranne indice e medio per fare il segno di vittoria e sorride prima di uscire fuori campo)

Chibi Kamui: OK, sigh, vediamo di iniziare... *cough* *cough*, A-EHM... buonasera amici spettatori, la DBA Moviestars Productions, è lieta di presentarvi questo speciale introduttivo del Grande Gogeta 2 intitolato "Making the film", un dietro le quinte straordinario!
Kirunks: caso mai "Making the telefilm", non "Making the film", anzi sul cartello c'è già scritto "Making the series"...
Chibi Kamui: ehm, per una volta fai un sillogismo corretto...
Kirunks: senza contare che questo è solo un videoblog, mentre andiamo ad accompagnare in aeroporto quelli del reality dell'Isola...
Gogetto (fuori campo): vabbò, lasciamo la libertà di scelta ai lettori...
Chibi Kamui: allora, dicevo, un caloroso benvenuto a tutti quanti, a parlarvi sarà un inviato d'eccezione, Chibi Kamui, assistito dal fido Gogetto.

(Kirunks si gira verso Gogetto e lo vediamo grattarsi dietro la testa con un piede come un cane, quando si accorge che è inquadrato si ferma e sorride, dopodiché l'inquadratura torna su Kamui)

Chibi Kamui: EHM... O_o... il nostro cameraman sarà Kirunks...
Kirunks (passando una mano davanti all'obiettivo): ciaooo!
Chibi Kamui (a bassa voce e guardando in alto): sigh... perché tutto questo doveva capitare a me...
Chibi Kamui: ehm-ehm, dicevo... per questo speciale, che chiameremo "making the series", faremo un giro per le stanze, intervisteremo i nuovi membri della Caaaaasha, i produttori, i responsabili del settore tecnico, e un sacco di altra gente interessante.
Chibi Kamui: bene, cominciamo con questa camera. Qui ci sono insieme Super Vegeth, LAcermo e Piccolo Daimao, perché mancavano altre stanze libere.
Chibi Kamui: bussiamo e sentiamo le loro impressioni sulla convivenza.

(Kirunks si gira verso la porta che però si apre da sola)

Super Vegeth: veramente ha già bussato lui...
Chibi Kamui: oh, sì, bene, ordunque è qui con noi Super Vegeth, importantissimo...
Gogetto (fuori campo): pfffft!
Chibi Kamui: ... personaggio della serie.
Chibi Kamui: c'è da dire però che per molto tempo siete stati a fare il reality sull'Isola, per poi essere scritturati all'improvviso senza spiegazioni, come se foste già stati nella casa del Grande Gogeta.
Super Vegeth: ma se casomai siamo noi che stiamo venendo in quella vostra catapecchia a salvarvi le chiappe, e solo perchè siamo vincolati dal contratto del reality precedente...

(fischio assordante, Kirunks si è messo il microfono della telecamera in bocca, poi se lo toglie)

Kirunks: ahahah, mi fischiano anche le orecchie!
Gogetto: che figata!
Chibi Kamui (imbarazzato) ehm... scusa potresti ripetere?
Chibi Kamui (sussurra verso Super Vegeth): per favore, inventati qualcosa... sai, la produzione...
Super Vegeth (con aria perculatoria): oh beh, questo perché all'inizio ci sono state alcune piiiiiccole incomprensioni con i produttori e gli sceneggiatori...
Chibi Kamui: voi tre come vivete la vostra convivenza in un unico camerino?
Super Vegeth: oh, vi faccio entrare, vedrete con i vostri occhi, ihihih...
Gogetto (fuori campo): quel suo ghigno non mi piace...

(Entriamo nella stanza)

(La stanza è estremamente lussuosa, piena di gioielli, oggetti preziosi, oro, argento e tessuti pregiati, oltre che di marmi liscissimi)

(LAcermo è in un idromassaggio in funzione; in faccia ha un copri-occhi ed uno sguardo beato)

(Piccolo Daimao si sta facendo fare la manicure e la pedicure contemporaneamente)

(Super Vegeth si siede su di un sofà mentre una servetta lo rinfresca sventolando una foglia di palma)

Super Vegeth: allora, che ne pensate? E avremo un camerino uguale a questa stanza, quando arriveremo da voi.

(La mascella di Chibi Kamui casca a terra e, dato che sentiamo altri due *SDENG*, sicuramente anche quelle di Gogetto e Kirunks hanno subito la stessa sorte)

Chibi Kamui: v-volete dire che abiterete in questa...
Super Vegeth: proprio così!
Piccolo Daimao: non troppo forte con quella limetta, altrimenti non viene bene...

(Una cameriera porta dello champagne in un bicchiere di cristallo a LAcermo)

LAcermo: merçi!
Kirunks (a bassa voce): loro stanno in questa reggia e noi abbiamo una topaia di abitazione?!?!
Gogetto (fuori campo): è... è...
Chibi Kamui (sull'orlo di una crisi isterica per l'invidia): EHMRMRRR... Super Vegeth, allora, che ne dici se ci facciamo un giretto, EH?!
Super Vegeth: nessun problema, e per voi?
Piccolo Daimao: fate con comodo...
LAcermo: basta che non disturbiate nè me, che sono leggermente impegnato, nè Veghito, che è ospite da noi nella sua cuccia d'oro lì in fondo.

(Kirunks girandosi vede la sua cuccia, insieme ad una ciotola tempestata di diamanti con dentro un osso)

Chibi Kamui: BEEEEENE, facciamoci un giretto ALLORA!

(Sì, vabbè, un semplice giretto per la stanza ammirando tutta la lussuria)

(Alla fine del giretto il gruppo di Kirunks esce dalla camera)

Chibi Kamui: e allora grazie, Super Vegeth!
Super Vegeth (esce fuori dalla stanza): aspettate.
Chibi Kamui: che c'è adesso?
Super Vegeth: io di solito non faccio saluti tramite video, però vorrei salutare i miei zii, che mi hanno cresciuto. Sapete, mi hanno letteralmente salvato la vita dopo che...
Chibi Kamui: ok ok, ciao ciao, ci vediamo tra quattro ore per andare tutti in aeroporto.

(Chibi Kamui chiude la porta)

Super Vegeth (dalla stanza): ma guarda che stronzi, questi...
Chibi Kamui: eheheheheh! (si sfrega le mani)
Kirunks: perché ridi?
Chibi Kamui: ho lasciato nella loro cucina una scatola di scarpe piena fino all'orlo di ragnetti, ci sarà da divertirsi! Pregusto già il dolce sapore della vendetta!
Kirunks: ehm, Kamui, guarda che sto riprendendo...
Chibi Kamui: fa niente, tanto poi elimineremo questa scena nel montaggio.
Kirunks: piuttosto, 'ndò cavolo l'hai presa una scatola di ragni?
Chibi Kamui: segreto professionale!
Kirunks: ...
(Piccolo Daimao, dalla camera): ehi Super Vegeth, non senti come un rumore venire dalla cucina? Vai a controllare.
(Super Vegeth, dalla camera): perchè sempre io? Che sono io, il più sacrificabile del gruppo? Non ci può andare LAcermo?
(LAcermo, dalla camera, con voce semirotta): ma piantala e vai, che io sto venendo... voglio dire, non posso venire... e muoviti!
(Super Vegeth, dalla camera): vabbè... ma cos'è quella scatola che viene trascinata nei condotti? Oddio, non mi dire che quel cagnaccio di Veghito si sta di nuovo infilando nel condotto che porta sul corridoio dell'hotel...
Chibi Kamui: ehm, ma che cosa sta succedendo...

(I tre zitti zitti si avvicinano per guardare dal buco della serratura)

(dalla vasca esce una bellissima ragazza sorridente)

Ragazza (in una lingua straniera): la pulizia del randello è stata effettuata. *
LAcermo (nella stessa lingua della ragazza): ... ommioddio... sei la migliore!
LAcermo: purtroppo ora devo lavorare, ma non ti preoccupare, ci vediamo dopo!
Piccolo Daimao: ma è la stessa ragazza indigena con cui te la facevi quando ti hanno esiliato sull'ultima spiaggia?
LAcermo: sì, è lei. L'ho fatta venire con me visto che aveva l'abitudine di infilarsi nel mio giaciglio sulla spiaggia, anche se devo dire che comincia ad annoiarmi.

(fuori dalla stanza)

Kirunks: ma hanno proprio tutto, questi!
Gogetto: altro che scherzo dei ragnetti... ma che diavolo ho sul...

(i tre si trovano dei ragni sul collo e sulla schiena)

Kirunks: AAAAAAAAAAAAAARGH!

(vediamo Veghito dal controsoffitto che lascia cadere i ragni)

Veghito: BAU! (traduzione: questi ragni fanno schifo!)
Chibi Kamui: GAMBE!

(all'interno della stanza)

Piccolo Daimao: allora, che dicono i copioni?
LAcermo: per il primo giorno succederà che Chibi Kamui distruggerà il pc della Casa e non so perchè, comunque il solito Scemo coglierà l'occasione per tirarsela.
LAcermo: poi ci sarà la prima prova, un quiz, ma la perderemo per colpa di Kaji, mentre il solito Scemo coglierà l'occasione per tirarsela.
LAcermo: cosicchè viene annunciato l'arrivo di giorgino, mentre il solito Scemo coglierà l'occasione per tirarsela.
Super Vegeth: ma chi ca**o è giorgino?
LAcermo: ah boh, credo che sia qualche spammer dal forum. Alla fine si metteranno a parlare di Dragon Ball davanti al nuovo PC, tanto per fare la marchetta a Dragon Ball Arena, e il solito Scemo coglierà l'occasione per tirarsela.
Piccolo Daimao: ma piuttosto, noi?
LAcermo: tu verrai pestato da delle formiche mutanti.
Piccolo Daimao: ... IO COSA?
LAcermo: e questo è niente, io pare che reciterò la parte del sessuomane complessato in visita da Freud (pausa e sospiro) per poi mostrare interesse per Kabu (rabbrividisce) brrr...
Piccolo Daimao: ah beh, mi è andata bene allora. Certo che Scemo e più Scemo ce l'hanno ancora con te, e nonostante ti abbiano tolto il reality.
LAcermo: ma sti ca**i, tanto prima o poi tutti li manderanno a quel paese, come è già successo sull'Isola.
Super Vegeth: e io che faccio?
LAcermo: ... tu non ci sei proprio.
Super Vegeth: come sarebbe, non ci sono nella prima puntata??? Ma che stronzi!
LAcermo: non ti preoccupare, sono sicuro che riuscirò a trovare un posto per te.

------------------------------------------------------------

(siamo in aeroporto)

Piccolo Daimao (vedendo il gruppo di Chibi Kamui): ma cosa sono tutte quelle macchie rosse che avete in faccia?
Chibi Kamui: EH NO, RICOMINCIAMO?!? NON PROVIAMO INVIDIA PER LE VOSTRE CAMERE EXTRALUSSO E QUESTI NON SONO MORSI DI RAGNO, È SOLO ALLERGIA!
Super Vegeth: ma lascialo perdere, c'è Connacht con Kaji e gli altri!
LAcermo: per carità, ignoriam...
Connacht: ehilà belli!
Super Vegeth: ciao Connie!
Connacht (comincia a sproloquiare): ah, l'ultimo degli Slipknot... bla bla bla... il derby vinto dalla Lazio...

(LAcermo e Piccolo Daimao annuiscono, fintamente interessati)

Connacht: ma poi le immersioni subacquee... bla bla bla... l'ultimo anime slice of life - teen romantic supernatural comedy bla bla bla... l'economia del tardo Impero Romano bla bla bla... i metallari virtuosi bla bla bla...

(ora pure Super Vegeth mima il gesto di spararsi alla tempia)

Connacht: quei ricchioni degli imperialisti americani bla bla bla...
Piccolo Daimao: scusa Connacht, ci hanno chiamato dalla torre di controllo, dobbiamo andare.
Connacht: veramente io non ho sentito niente...
LAcermo e Super Vegeth: ciao, ci vediamo nella casa del Grande Gogeta.
Connacht: aspetta LAcermo, dobbiamo parlare.
LAcermo (urla internamente): ma certo, dimmi pure.
Connacht: non ce l'avrai con me per la storia sull'Isola?
LAcermo: e per che cosa? Solo perchè non contraccambiavo il tuo strisciante complesso d'inferiorità? Oppure solo perchè hai lavorato alle mie spalle, sin dall'arrivo di CB, per distruggere la mia sceneggiatura del reality a cui stavo lavorando duramente? Oppure per la tua ironia da bimbetto con il suo inutile sarcasmo che non c'entra mai nulla con qualsiasi discorso e situazione che riguardi me, te, e chiunque altro?
Connacht: ma non...
LAcermo: guarda, tutta acqua passata, non ti preoccupare.
Connacht (ride): avrai visto che ho scritto parte del nuovo copione, e non ho potuto resistere a...
LAcermo: non ti preoccupare, per me non è un problema. So che dietro quell'armatura si cela una persona sce... voglio dire responsabile e che è assolutamente incor... voglio dire, che impara sempre dai suoi errori, e che non tradirà mai le persone con cui ha condiviso certe esperienze.
Connacht: ah bene, mi fà piacere saperlo.
LAcermo: e non ti preoccupare, nessuno saprà che il vero nome dell'autore della sceneggiatura del Grande Gogeta 2 è Alessandro Mattedi.
Connacht: ecco sì, era soprattutto questo che mi interessava. Io scriverò ben altra roba e per ben altri progetti che... ma dove sei finito?

(Connacht si gira intorno, mentre un individuo gli si fà incontro)

Connacht (pensa): volevo presentargli lo sceneggiatore ideale per la Casa del Grande Gogeta.
Final Goku: beh allora, quando si comincia?
Connacht: beh, tu comincerai tra qualche mese, intanto comunque puoi cominciare a scrivere un episodio di questo ispirantissimo reality.
Final Goku: che cosa? Reality? Ma non si trattava di deridere spietatamente persone che non conosco?
Connacht: ... eh, appunto. Comincia a guardare il nostro reality, gli speciali, e così via.
Final Goku: non ti preoccupare. Ho già radunato qua con me, le vittime... voglio dire, i soggetti da parodiare.

(vediamo Songeordy, Tenshinhasd, Bigdrill, e altri di questi "importantissimi" personaggi)

Connacht: ... ok, e quello chi è?

(vediamo un individuo seduto a guardare l'anime di Berserk; Gatsu sta picchiando selvaggiamente Grifis)

Final Goku: beh, l'ho conosciuto ad un altro gate. È un bel...
Viaggiatore: sì, vai così, picchia quel buzzurro di Gatsu!
Final Goku: ... soggetto.
Connacht: sì vabbè, ci rivediamo alla Casa. Ciao ciao.
Final Goku (pensa): questo mi sa che lo lascio qua, non c'è nemmeno gusto a deriderlo...

(appena Final Goku gira le spalle, un tram investe il Viaggiatore)

Viaggiatore (si rialza e si rivolge al tram): ... beh, è tutto quello che sai fare? Ho preso in faccia bidoni più grandi di te (collassa definitivamente...)
Final Goku: ma che ci fa un tram in aeroporto poi? Va beh...

GIORNO 33

(Siamo nella Casa, finalmente)

(Kabu sta finendo un disegno con Vegeta sottoforma di super saiyan, Bra e Chichi intanto la guardano ammirandone la maestria)

(Kabu si avvicina al PC per fare gli ultimi ritocchi in digitale, quando si accorge della presenza di Chibi Kamui)

Kabu: ehilà, che stai facendo? Navighi?
Chibi Kamui: sì, sto tristemente navigando su un triste sito riguardante alcune tristi notizie di questa triste giornata.
Kabu: vedo che sei un tipo che non serba rancore.
LAcermo (pensa): ma che dialoghi sono? Dovrei ridere o cosa???
Chibi Kamui: vedo che devi rifinire il disegno, ti serve il pc?
Kabu: sì grazie, mi faresti un immenso piacere.

(Chibi Kamui tira fuori il suo randello in metallo e lo distrugge)

Chibi Kamui: è tutto tuo.
Kabu: ...
Chibi Goku: ma allora sei stronzo? Era l'unico PC, ora come faccio a postare?
Gogetto: massì, tanto sono io l'unico ad essere arrivato a 1.000.000 di post (fa il segno di vittoria)
Veggie: ma va sto copione... ¬¬
LAcermo (fuorionda): a proposito (rivolto a Super Vegeth e Piccolo Daimao), ci vediamo nel nostro modesto camerino per discutere quelli di oggi, pare che finalmente li abbiano completati.

-------------------------------------------------------------------------

(nel camerino extralusso)

Super Vegeth: quindi, se ho capito bene... stasera arriverà Giorgino, verrà immediatamente disintegrato, e poi il solito Scemo se la tirerà per tutto il resto della puntata con le sue letture di manga, le sue capacità al computer, e persino per il fatto stesso che ha scritto il copione.
LAcermo: esatto, è di nuovo fuori controllo.
Piccolo Daimao: ma l'altro che ci sta a fare? Cos'è, uno zerbino?
LAcermo: ah boh, sono andato a parlargli ed è andata così.

(vediamo la scena)

LAcermo: ho letto il copione. C'è un limite a tutto, io sta spazzatura non la voglio girare.
Connacht: invece la fai.
LAcermo: piuttosto la faccio leggere direttamente alla produzione. Sai, credo che dopo il vostro fallimento dell'Isola del Grande Gogeta ormai non abbiano tutta questa pazienza nei vostri confronti.
Connacht (si mette un paio di occhiali scuri sugli occhi): posso sempre scrivere una storia dove fai figure da pirla ogni cinque minuti...
LAcermo: ...
LAcermo: Ahahahahahah, MA CHE CAZZO DI RISPOSTA È? Ma ripigliati, AHAHAHAH.

(se ne va ridendo, mentre Connacht rimane fermo come uno stoccafisso)

Connacht: lo farà, lo farà...

(ritorniamo nel camerino)

Super Vegeth: no vabbè, allucinante.
LAcermo: io mando comunque questi copioni al responsabile di rete, per il resto ho un'idea...

---------------------------------------------------------------------

(intanto, proseguono le riprese con dialoghi ancora più insulsi di prima)

Kaji: suvvia, sono loro ad essere ignoranti.
Chibi Goku: o sei tu ad essere scemo.
Chibi Kamui: compagno, quanto hai ragione...

(Chibi Kamui fa una mossa sexy e provocante)

(Gogetto osserva un piatto di peperonata, interessato ed eccitato)

(Chibi Goku vomita)

(Kaji fa l'espressione del pollo perplesso)

PAOLO (mordendo il microfono, dopo tutto questo nonsense): BAAAASSSTTAAAAA, non se ne può più, comunque è Giorgino la vostra prossima prova.
Tutti: NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! Giorgino NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

(è passato qualche minuto dall'annuncio dell'arrivo di Giorgino, nell'attesa della sua entrata i membri della casa si preparano come possono)

(Chibi Kamui lucida il suo randello)

(LAcermo si ricorda che ha una faccenda in sospeso)

(Connacht prende la sua ascia)

(Piccolo Daimao si tinge come un commando e aggancia alla cintura diversi joypad)

Veggie: di chi è questo guanto?
Chibi Goku: non lo toccare, è il guanto di forza di LAcermo, è come toccare un taser attivo.
Piccolo Daimao: vi devo dire una cosa.
Chibi Goku: beh, diccela.
Piccolo Daimao: una cosa.
Tutti: -_-
Kaji: simpatia, portami via...
Majin Gogetenks: tentar non nuoce.
Kaji: meglio evitare fatiche inutili che farle.
Majin Gogetenks: la fiducia nel prossimo è sempre ben ricompensata.
Kaji: siediti sulla riva del fiume e attendi che arrivino le occasioni a te non il contrario.
Majin Gogetenks: non rimandare a domani ciò che puoi fare oggi.
Kaji: la pazienza è la virtù dei forti.
Kirunks: Kaji...?
Kaji: Kirunks?
Kirunks: piantala!
Rava: allora, siamo tutti pronti?
Tutti: pronti.
Kabu: un momento, non trovo la mia matita portafortuna! Senza, rischio di mandare a monte tutto!
Chibi Goku: non ti preoccupare, ti aiutiamo noi a cercarla.

(gli utenti la cercano in lungo e in largo ma non la trovano)

Chibi Goku (a caso): razzo, mi serve il computer per postare!
Salo: effettivamente senza computer la vita è piuttosto monotona...
Kabu: se qualcUNO non lo avesse rotto...
Rava: possiamo provare a chiedere alla regia se ce ne mandano un altro.
Kaji: non credo che ce lo daranno se glielo chiederemo noi.
Chibi Goku: se poi non vogliono darci un computer, affari loro.
Kaji: ok, sto elaborando un piano per entrare in possesso di un PC, fate silenzio.
Kirunks (fuori campo): PPPPPPPPRRRRRRRFFFFFH! (sarebbe una pernacchia; nota di Connacht)
Kaji: razzo, mi hai fatto deconcentrare!
Chibi Goku: e ti concentri pure?
Rava: insomma, sbrighiamoci, prima che entri Giorgino come hanno stabilito in studio!
Kaji: sto pensando!
Kabu: dai!!!
Kirunks: uh huh, vedrete che alla fine ce lo daranno comunque.
LAcermo (pensa): mamma mia, ma quando cacchio finisce sta fuffa?
Chibi Goku: a volte mi chiedo come hanno fatto a fare le selezioni...
Chibi Kamui: devi avere un certo fisico.
Chibi Goku: cioè?
Chibi Kamui: un medico guarda dentro un orecchio, un altro guarda nell'altro orecchio e se non possono vedersi sei arruolato nello staff di Gamesurf. Se invece riescono a vedersi entri a far parte della casa.
Chibi Goku (con tanto di cappello da prof): è una battuta vecchissima sui carabinieri.
Chibi Kamui: pensavo non la conoscessi °_°
Chibi Goku: invece sì! (pensa) e pensare che tutti mi ridevano dietro per stare a perdere tempo ad imparare a memoria le battute di mio nonno. Ecco, vedete, adesso me la tiro io, BWAHAHA!
Kirunks: TROVATO!
Tutti: cosa?!
Kirunks: se ci ribelliamo e minacciamo di non portare più avanti il programma, dovranno per forza ascoltarci!
Kaji: che idea balorda! Così ci lasceranno chiusi dentro e moriremo di fame!
Chibi Kamui: ma sparatevi!
Gogetto: *PROT* io vado in bagno...
Chibi Goku (a caso): piantatela una buona volta!
Kabu: mentre discutevate ho fatto come voleva Rava e sono andata dalle telecamere a chiedere gentilmente un altro computer, dovrebbe arrivare a momenti...

(bussano alla porta)

Kaji (aprendo): ???
Inserviente: eccovi il PC, con tutti i migliori auguri dalla regia! (esce dalla porta)
Tutti: evvai!
LAcermo (pensa): evvai, ho dato i copioni all'inserviente perchè li porti a Del Noce e Cattaneo. Questi qua hanno smesso di sottoporci i loro deliri.
Chibi Goku: ok, inauguriamo il nuovo PC! Che sito vogliamo vedere?

(dopo aver visto il sito di Dragon Ball Arena...)

Majin Gogetenks: cos'altro potremmo vedere?
Chibi Goku: io una mezza idea ce l'avrei...
LAcermo: evitiamo i siti porno, per favore.
Rava: credi veramente che volesse vedere un sito porno? -_-
Chibi Goku: er... °_°
Rava: Chibi? °_°

(Rava e Chibi Goku continuano a guardarsi per mezz'ora, mentre Super Vegeth fa segno di volersi sparare alla tempia e Piccolo Daimao chiede che qualcuno gli tagli le vene)

Rava: ...
Salo: ok, vada per il non visitare siti porno, qualcuno ha altre idee?

(segue tutto il resto del girato)

Piccolo Daimao (pensa): ma quando finisce questo tedio infinito? Qualcuno mi uccida...
Chibi Goku (pensa): oh, finalmente, la parte che tanto attendevo. Pregusto già il dolce sapore della vendetta.
LAcermo (con inflessione monotona e annoiatissima): ma io non dovevo avere una parte importante in questa puntata?
Chibi Goku: e chi l'ha detto?
LAcermo: tu...
Chibi Goku: *ride*
LAcermo: ma sei bastardo...
Chibi Goku: ha-ah, ha-ah, ora lo sono di più!
LAcermo (si toglie l'avatar di dosso, rivelando che è in realtà Super Vegeth): sì ok, finalmente abbiamo finito sta pagliacciata, che me ne posso tornare in camerino.
Chibi Goku: ... ma tu non sei...
Super Vegeth: sì, faccio la sua controfigura, visto che vi siete ostinati a non darmi una parte.
Chibi Goku: ma io vi denuncio al responsabile di rete, al produttore esecutivo, al presidente della Rai...
Super Vegeth: guarda, stanno già venendo tutti qui. LAcermo gli ha fatto avere i copioni. Pare che siano tutti infuriati con te.
Chibi Goku (occhi sbarrati): ...
Chibi Goku: ... beh... io... io... tu... pensi di avermela fatta ma in realtà io non sono Chibi Goku!
Super Vegeth (subodorando il bluff da un chilometro): ah sì, e chi saresti?
Chibi Goku: io sono... Salo!
Salo (travestito da folletto senz'alcun motivo): veramente io sono qui...
Chibi Goku: no, in realtà lui è me, perchè io sono troooooppo avanti!
Chibi Goku: la gente comune si traveste e basta, io mi sono travestito da uno che usa i travestimenti!

(tutta la Casa ride)

Super Vegeth (si rivolge verso Salo): ok, allora sappi che stanno venendo per toglierti il ruolo di showrunner, per darlo solo a Connacht.
Chibi Goku: NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO, a Connacht NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
Connacht: ehi, guarda che sono qui.
Chibi Goku: NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! Tutto ma non questo!!!!

(Chibi Goku scoppia a piangere a dirotto)

Connacht: ...



(intanto, nel giardino dalla casa c'è un barbecue)

LAcermo (girando in padella degli hamburger, rivolto a Piccolo Daimao): e così, finì questo delirio.
Connacht (appena uscito dall'interno della Casa): ma come hai osato farmi questo!
LAcermo: cosa, darti un ruolo di responsabilità e libertà creativa, ai danni di uno che era dannoso, aveva già finito le idee e se la stava solo tirando all'infinito manco fosse il più sfigato degli adolescenti?
Connacht (pensa): ... cacchio, ma ha ragione. Ma adesso come faccio con Chibi... già mi manca il fare comunella con lui, e non potrò nemmeno vivere nel suo camerino, o almeno nell'intercapedine tra i muri del suo camerino dove mi lascia vivere...

(Chibi Goku esce in giardino, furente)

Chibi Goku: TU!!! (indica in direzione di LAcermo e Connacht)
Connacht: non te la prendere con lui, era inevitabile che finisse così...
Chibi Goku: IO CE L'HO CON TE (rivolto solo a Connacht)
Connacht: ... cosa? Ma io... (si gira verso LAcermo, che alza e agita la padella in segno di strafottenza)
Connacht: ma baffanculo eh, la tua è invidia... pura e semplice.
Chibi Goku: ma sentitelo! Prima era Più Scemo, oggi è diventato Scemo al quadrato e ha pure il coraggio di fare l'arrogante saccente!
Connacht: sempre meglio di uno Scemo al cubo come te!
Chibi Goku: sei ridicolo, quando torniamo al Cazzeggiatorio ti edito tutta la firma!
Connacht: non puoi, la Cbozza mi ha preso sotto la sua ala, toccami e sei finito!
Chibi Goku: l'avevo previsto, così mi sono alleato con Joe, siamo 2 admin a 1!
Connacht: spera pure, tanto sperare è gratuito...
Chibi Goku: e non mi hai ancora detto perché te la stai tirando così tanto!
Connacht: io??? Ma se hai cominciato tu! Sono 33 giorni che non fai altro!!!
Chibi Goku: moccioso.
Connacht: pippomane.
Chibi Goku: nullità.
Connacht: pirla.
Chibi Goku: merdaccia.
Connacht: essere insignificante.
Chibi Goku: Alessandro Mattedi.
Connacht: Matteo Saporiti.
Chibi Goku: dranghete.
Connacht: spispete.
LAcermo: squsquete.
Piccolo Daimao: UH!
Super Vegeth: unz, tunz, pah, HEY!

(I due continuano a bisticciare)

Piccolo Daimao: aaaaah, proprio ci mancava una bella litigata fra il Cb e Connacht!
Final Goku (da dietro lo sfondo della casa): madò, sembra peggio dell'asilo!
LAcermo: tu puoi uscire da lì, comunque.
Final Goku (non capendo come sia stato scoperto): ma come sapevi che...
LAcermo: stavi raccogliendo materiale per gli episodi che Connacht ti ha commissionato, vero?
Final Goku: ...
LAcermo: non ti preoccupare, fai pure.
Final Goku: ... posso?
LAcermo: perchè no? Ho sempre promosso script ambiziosi e il più liberi possibile, invece che scemenze per jock, madri e fissati con gli anime.
Final Goku: ah bene. Vado subito a mettermi al lavoro (esce)
Final Goku (pensa, fuori campo): povero illuso, non sa nemmeno che in realtà io non posso fare assolutamente niente senza l'approvazione di Connacht e Chibi! Ho bisogno della loro approvazione come loro della mia, infatti sono stato assunto solo per bloccare loro due prima che usassero gli abitanti della Casa per farsi la guerra! Tuttavia è meglio che continuiate a ignorare questi giochi di potere... anche perché mi piace troppo farmi temere.
Super Vegeth: ma ti pare benintenzionato?
LAcermo (tira fuori dei fascicoli): chiaramente no. Questi sono i suoi copioni, leggete un po' qua.
Super Vegeth: "Tenshinhasd: Final Goku è uno degli sceneggiatori della Casa del Grande Gogeta 2! La nostra esistenza è nelle sue mani!"
Piccolo Daimao: "Songeordy: ci sono indumenti femminili sparsi un po' dappertutto nel suo camerino... questo vuol dire che questi capi di biancheria intima li hanno lasciati le donne che Final si tr***a in camerino?"
Tutti e tre: AHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!
LAcermo: povero illuso, manco ha cominciato a lavorare e già se la tira come neanche Scemo e Più Scemo oserebbero. E non ha neanche capito che alla fine nessuno prende sul serio niente qui, a parte Veggie che decide quello che andrà in onda insieme a Gogeta. Giusto Connacht poteva utilizzare uno così.

------------------------------------------------------------------------

(intanto, nella casa)

Del Noce & Cattaneo: CHIBIGOKUUUUUU!!!

(Chibi Goku si nasconde dietro una scrivania, dietro cui...)

Cbozza: ehi, che succede, amico? Ho lasciato Joe a dirigere il Cazzeggiatorio, qua come butta?
Chibi Goku: ... ma che cavolo ci fate qui???
McDado: succede solo da McDado!
Chibi Goku: ... ma andatevene fuori da qui!
McDado (si alza): ma guarda che stronzo...
Gogeta: dov'è Chibi Goku?
McDado: qua sotto!
Gogeta: ma per piacere (lo tira fuori per un piede) ora mi stai a sentire!
Chibi Goku: ti prego, Gogeta, io non ho nessuna colpa di tutto questo. Cioè sì, io me la tiro ma...
Gogeta: allora... mi sono anche fatto un'idea di quel che è accaduto e confido nel buon senso di entrambe le parti per risolvere la questione, non dico in amicizia, ma in pace. Credo che ci siano colpe da entrambe le parti... contesto soprattutto i loro copioni...
Gogeta: insomma, scrivendo quelle cose è normale attirare dei commenti che sicuramente non condivido, ma che diventano inevitabili. Bisognerebbe pensare alle possibili conseguenze quando si scrivono certe cose...
Gogeta: e poi non dovrebbero essere cose di cui vantarsi come se fosse un merito... mi assumo però la responsabilità di non aver chiuso io stesso quel topic appena è stato creato!
Chibi Goku (pensa): topic? Ma che sta a dì?

GAMESURF SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da GAMESURF nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

GAMESURF utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Sì. GAMESURF utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web e per fornire servizi e funzionalità agli utenti. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati nel sito Web?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di terze parti
Navigando su GAMESURF potresti accedere a siti di terze parti, i quali possono raccogliere informazioni sulla tua navigazione utilizzando i loro cookie. Queste informazioni potrebbero essere da loro utilizzate per proporti pubblicità che credono possa essere per te più interessante, poiché basta sui contenuti che hai visto, allo stesso modo, potrebbero usare queste informazioni per misurare l’efficacia della loro pubblicità.
Noi non controlliamo questi cookie. Per disabilitare o rifiutare cookie di terze parti devi quindi fare riferimento ai siti internet delle terze parti.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

Ogni browser Web consente di limitare ed eliminare i cookie. Per maggiori informazioni sulla gestione dei cookie da parte dei diversi browser, si invitano gli utenti a consultare i pertinenti link indicati di seguito:


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader